Concorrenza sleale

In ambito economico-produttivo la concorrenza sleale è l’utilizzo di tecniche e mezzi illeciti per ottenere un vantaggio sui competitori o per arrecare loro un danno.

 

66,00

Descrizione

Esempi di concorrenza sleale sono l’utilizzo di nomi o marchi che ricordino quelli di altre aziende (fino ad arrivare alla contraffazione) o la diffusione di informazioni che gettino discredito sulle attività dei concorrenti.

Siamo organizzati al reperimento di elementi di prova atti a contrastare i fenomeni di slealtà. Si specifica che il prezzo di tale servizio è da considerarsi per ciascuna ora di servizio oltre eventuali spese di trasferta preventivamente autorizzate.

Il report contenente l’esito delle suddette indagini, non può essere divulgato a terzi né tanto meno in sede giudiziaria, poiché le informazioni in esso contenute sono di natura confidenziale.

Please follow and like us:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Concorrenza sleale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *